Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Attività Ambulatoriale Ospedale di Foligno

Svolgo attività Ambulatoriale presso l'ospedale di Foligno. Posso fare:

Visita Neurologica: in caso di consultazione per diagnosi e terapia dei casi neurologici

Visita Fisiatrica: in caso di consultazione per valutare la riabilitazione

Svolgo le attività come come ambulatorio pubblico o come Attività Intramoenia telefonando in Ospedale (0742-3391)

StampaEmail

Ospedale di Foligno

L'ospedale di Foligno è un ospedale pubblico della Azienda Sanitaria Locale 3 dell'Umbria. Ha al suo interno tutte le specialità principali tranne la Cardiochirurgia e la Neurochirurgia. Collabora con l'Università di Perugia per le attività di docenza e di tirocinio.

Nell’ospedale di Foligno è stato aperto, nel luglio 2008, un reparto dialta specializzazione per la riabilitazione delle persone con grave cerebro lesione acquisita, vale a dire dedicate a persone che a causa della malattia sono andate in come o che comunque hanno avuto un problema importante al cervello.

Accanto a questo c’è l’unità ictus, specializzata ad accogliere le persone fin dalla fase iniziale dell’ictus, una lesione del cervello dovuta alla chiusura o alla rottura delle arterie che portano sangue (e quindi ossigeno e nutrizione) al cervello.

Per le persone ricoverate negli altri reparti, quando è necessario, si fa la riabilitazione per le persone ricoverate nelle medicine, nelle chirurgie e nella rianimazione. Ci sono inoltre fisioterapisti dedicati alla riabilitazione delle malattie ortopediche, altri dedicati alle malattie polmonari.

Al suo interno la Neurologia è stata riorganizzata in Neurologia e Riabilitazione aggiungendo alla comune pratica neurologica una serie di attività di Riabilitazione precoce di alta specializzazione.

Secondo questa riorganizzazione il servizio è articolato in 3 strutture:

  • Neurologia diagnostica all'interno del dipartimento di area medica con numero di posti letto variabile da 4 a 6 in base alla tipologia di pazienti presenti in quel momento in reparto.
  • Unità ictus e neurologia subintensiva dotata di 6 posti letto dedicati alle persone con ictus fin dal momento dell'evento e dove si inizia un intervento riabilitativo precoce
  • Unità di alta specializzazione per la riabilitazione delle gravi cerebrolesioni acquisite (UGCA) dotata di 14 posti letto dove si prendono in carico persone con trauma cranioencefalico o danno cerebrale grave ti tipo non traumatico. A Foligno c'è solo una parte dell'UGCA, la seconda è presso l'ospedale di Trevi dove si inviano pazienti clinicamente stabilizzati.

StampaEmail

Foto Personali